Comune commissariato: il M5S interroga Alfano sulla permanenza delle Municipalità

Le sei Municipalità in cui è ripartito il Comune di Venezia

Il Comune di Venezia è stato commissariato, a seguito delle dimissioni di Consiglio e Sindaco. Rimangono però ancora in piedi le sei Municipalità (in realtà, semplici consigli di quartiere) che non sembrano proprio volersi far da parte. Questo, almeno, stando alle dichiarazioni dei vari Presidenti che, va detto, non vedevano l’ora di ritagliarsi un piccolo…

Mof: decisione da “ultimi giorni di Pompei”

Mercato ortofrutticolo

Il Consiglio Comunale di Venezia si è riunito nell’ultima seduta prima delle dimissioni (il 23 giugno) e in gran fretta ha voluto procedere alla ricollocazione del Mercato ortofrutticolo (MOF) di Via Torino. Perché tutta questa urgenza? Forse perché è soltanto da otto lunghi anni che gli amministratori si stanno grattando la pancia (riflettendo sulla questione)?…

Fermiamo la strage di alberi in Gran Viale al Lido

Molta partecipazione alla manifestazione del Lido per la difesa degli alberi del Gran Viale

Un ultimo lascito, sciagurato e costoso, della giunta uscente è il progettato taglio di tutti gli alberi (tranne due, protetti dalla Sovrintendenza) del Gran Viale al Lido. Non sono bastati gli scempi continui che ha subito l’isola. Per ricordare i più eclatanti: il disastro del MOSE, la speculazione connessa all’Ospedale al Mare, la speculazione connessa…

Il M5S fa risparmiare 53.000 euro ai cittadini veneziani

53 mila euro in meno ma ne mancano ancora 10 mila all'appello...

Più volte abbiamo denunciato l’esorbitante stipendio percepito da Vittorio Ravà, l’amministratore del Casinò che assomiglia però più a un curatore fallimentare che a un manager. I compensi per gli svariati ruoli che ricopre nel Casinò (Direttore generale di C.M.V. S.p.A., consigliere di C.d.V.G. S.p.A., presidente di Meeting & Dining Services S.r.l.) hanno raggiunto nel 2013 la…

I soldi dei casalesi riciclati al Casinò: chi controlla?

Immagine casalesi

Le recenti notizie sui boss dei casalesi che venivano a “ripulire” nel Casinò di Venezia il denaro frutto di attività illecite, lasciano esterrefatti. Si sapeva già che il Casinò è stato malamente gestito e sfruttato, nonché molto indebitato, dalle ultime amministrazioni comunali. Si sapeva che a volte è stato concesso credito a giocatori in modo…

Si dimettono ma non mollano il pass ZTL

Uno dei varchi di accesso alle ZTL del centro di Mestre

Il 23 giugno scorso, dopo lunghi e imbarazzanti balletti, 24 consiglieri comunali di Venezia (il 50% più 1) hanno rassegnato le proprie dimissioni, facendo venire meno l’intero governo della città e anticipando così gli effetti delle dimissioni già rassegnate dal Sindaco, Giorgio Orsoni, dieci giorni prima (il “venerdì 13” non porta così più sfortuna in…

“Comunarie” per Venezia 2015: il M5S vuole governare la città

Banchetto informativo M5S lungo il Gran Viale al Lido di Venezia

L’amministrazione comunale di Venezia sta vivendo ormai gli ultimi giorni da “crollo dell’impero”.Il gruppo del Movimento 5 stelle di Venezia ha deciso allora di dare un chiaro segnale di rottura con le dimissioni del proprio consigliere comunale, Gianluigi PLACELLA, e con la mancata surroga del ruolo considerata la più totale delegittimazione di Sindaco e consiglio…

Cronaca di una morte annunciata…

orsoni

Il titolo, in effetti, si riferisce ad una morte politica, quella del Sindaco di Venezia che, come Sansone, ha deciso di trascinare nella sua rovina anche tutta la compagine di governo e la città stessa. Il consiglio comunale avrebbe potuto almeno evitare di restare schiacciato dalle macerie ma non l’ha fatto. Già da tempo, il…

“Bad company” o, semplicemente, pessimi amministratori?

Tavolo di poker

Il M5S di Venezia condanna fermamente la disastrosa situazione alla quale è stato condotto il Casinò di Venezia. CdVG S.p.A., la società che gestisce la casa da gioco comunale, potrebbe rimanere infatti senza una sede a causa del fallimento della società immobiliare CMV S.p.A., la “bad company” alla quale sono stati trasferiti i debiti del…