Agenti di Polizia Locale: quanti, come e perché?

DSC_0217

L’attuale amministrazione comunale ha deciso di tamponare la carenza di vigili urbani puntando sull’assunzione di precari a tempo determinato, com’era prevedibile per un Sindaco che sul precariato ha costruito la propria fortuna, con la sua azienda UMANA S.p.A. L’operazione ha ottenuto risultati insoddisfacenti: si sono presentati infatti ai due concorsi per vigili molte meno persone…

Brugnaro fai un piacere a Venezia: stai zitto!

La Polizia di Stato ha uno specifico settore antiterrorismo, sul quale ovviamente il Sindaco di un comune non ha alcun potere o competenza.

Il Sindaco Brugnaro sa bene che molti l’hanno votato per la questione della sicurezza ed è certo che, su questo tema, il paragone con le precedenti amministrazioni è impietoso: Cacciari & Co. negavano, tout court il problema mentre lui cerca di occuparsene e ha nominato, addirittura, un assessore ad hoc. Sui risultati concreti, però, lascia…

UN ESEMPIO DI SINERGIA RIUSCITA.

photo_2017-08-13_12-10-37

  Arrivano i POS ai vigili venerdì mattina ed appena consegnati raggiungono l’obbiettivo: multe pagate. Venessia.com li aveva chiesti inascoltata almeno un anno e mezzo fa, poi noi girando sui battelli ACTV, ci accorgemmo che le multe a bordo le pagavano con il POS senza tante discussioni. Da li ne è scaturita l’idea di una…

Le mozioni nel cassetto: i volontari della Protezione Civile si pagano la trasferta

images

Abbiamo assistito, durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale a Venezia del 26 luglio, ad un fuggi fuggi dei consiglieri di maggioranza dagli scranni. I lor signori per la fretta di andare in ferie hannno fatto mancare il numero legale mentre ci si apprestava a discutere le mozioni, molte delle quali in attesa da mesi. Tutto…

23 luglio 2017 – 23 luglio 1917: 100 anni dalla fondazione di Porto Marghera

Disegno senza titolo

Il 23 luglio 2017 c’è un importante anniversario: si celebra il centenario della fondazione di Porto Marghera. Dopo cento anni e stante il cammino mondiale verso produzioni più sostenibili, ci potremmo aspettare una Marghera rinnovata e proiettata verso orizzonti ad alta tecnologia e in piena compatibilità con il delicato ambiente lagunare. La realtà purtroppo è…

In quattro strutture, tra asili e materne, i genitori non hanno compilato i moduli di soddisfazione dell’utenza, customer satisfacion, in segno di protesta per la mala gestione del servizio. Quei moduli però avevano un peso sostanziale sulla produttività delle educatrici, che in quelle strutture sono rimaste senza o con una scarsissima integrazione dello stipendio. Con…

Ex Gasometri, l’ennesima perdita di beni comuni

Ex Gasometri

L’area degli “ex gasometri” a Venezia, di fianco alla chiesa di San Francesco della Vigna, costituisce un altro tassello dello smantellamento progressivo della città di Venezia. Certo palazzi e laguna sono a forte rischio ma, ancor di più, lo è la sua tenuta quale complesso socio-economico-culturale: dopo infatti la fuga di abitanti, di molti uffici pubblici (Camera di Commercio, Comune,…

REFERENDUM GRANDI NAVI: la posizione del M5S

19237846_1759605774066314_8592502128325656202_o

Venezia, 16 giugno 2017 – “Le grandi navi, nella logica del sistema attuale, non sono compatibili con le esigenze di tutela del fragile ecosistema lagunare e con la salvaguardia della città di : fino ad oggi si è sempre ragionato partendo da una prospettiva sbagliata, ovvero che la città e la sua laguna si dovessero…

Via gli alberi! Arriva la Venice Gardens Foundation Onlus

IMG-20170605-WA0003

E’ una fondazione nuova, certo, ma sa già muoversi molto bene. La “Venice Gardens Foundation Onlus” è nata infatti soltanto nell’ottobre del 2014, curiosamente appena 10 giorni dopo la presentazione del progetto con cui chiedeva alla competente Direzione Regionale Veneto dell’Agenzia del Demanio la concessione di alcuni immobili situati a Venezia. E ancor più curiosamente,…