Trasporti

Interscambio Merci: denuncia M5S a Procura e Corte dei Conti

DSC_0223

La storia dell’Interscambio Merci al Tronchetto affonda le sue radici negli anni ’90 quando le amministrazioni lagunari hanno iniziato a porsi il problema del traffico acqueo e del relativo moto ondoso prodotto. In quegli anni anche il Governo nazionale s’interessò alla questione, giungendo addirittura a dichiarare lo stato di emergenza della Città di Venezia con…

REFERENDUM GRANDI NAVI: la posizione del M5S

19237846_1759605774066314_8592502128325656202_o

Venezia, 16 giugno 2017 – “Le grandi navi, nella logica del sistema attuale, non sono compatibili con le esigenze di tutela del fragile ecosistema lagunare e con la salvaguardia della città di : fino ad oggi si è sempre ragionato partendo da una prospettiva sbagliata, ovvero che la città e la sua laguna si dovessero…

Ve.La. alla deriva (parte 1ª): opacità nella rete di vendita

Gli interni del tram rosso della Translohr

Con quello di oggi, cominciamo un ciclo di articoli dedicati alle molteplici attività di Ve.La. S.p.A., società controllata dal Comune di Venezia, attraverso la capogruppo AVM S.p.A. Essa è passata dal gestire le sole biglietterie del Trasporto Pubblico Locale (bus e vaporetti) alla gestione della “promozione turistica e culturale della città di Venezia” che, vedremo,…

Trasporto pubblico locale: chi ha paura delle gare?

Paura delle gare

Pare impossibile che un uomo grande e grosso come lui abbia paura delle gare, eppure… Le uniche che sembrano piacergli sono quelle di basket. Cosa c’entra il basket, si dirà? C’entra, c’entra. Facciamo un piccolo passo indietro. Da sempre, il Comune di Venezia ha scelto di gestire in proprio il servizio di TPL attraverso le…

Parking per bus turistici, accolta proposta M5S e “fucsia”

ztl_bus_checkpoint

Mercoledì scorso, il consiglio comunale ha votato all’unanimità un’importante mozione, presentata più di sei mesi fa, sul tema dell’accoglienza turistica. Il documento è, peraltro, un bell’esempio di collaborazione bipartisan poiché è stata scritta a quattro mani dal consigliere M5S Davide Scano e dal consigliere “fucsia” Paolo Pellegrini: ragionando sull’uso, spesso scarso, dei parcheggi scambiatori esistenti…