sicurezza

Su il sipario in Municipio: “La commedia degli errori sulla Mostra”

L'assessore al Turismo e Toponomastica, Paola MAR

Scena: oggi, Ca’ Farsetti alle ore 9:00 commissione I “Affari Istituzionali Una grandissima confusione: questo è, in concreto, il succo della risposta fornita dalla responsabile dell’Ufficio Stampa del Comune e da due assessori all’interpellanza presentata dal Gruppo Misto sulla pubblicità della Mostra “Magister Giotto” nel sito web istituzionale. L’antefatto è presto spiegato: una mostra privata,…

Agenti di Polizia Locale: quanti, come e perché?

DSC_0217

L’attuale amministrazione comunale ha deciso di tamponare la carenza di vigili urbani puntando sull’assunzione di precari a tempo determinato, com’era prevedibile per un Sindaco che sul precariato ha costruito la propria fortuna, con la sua azienda UMANA S.p.A. L’operazione ha ottenuto risultati insoddisfacenti: si sono presentati infatti ai due concorsi per vigili molte meno persone…

Brugnaro fai un piacere a Venezia: stai zitto!

La Polizia di Stato ha uno specifico settore antiterrorismo, sul quale ovviamente il Sindaco di un comune non ha alcun potere o competenza.

Il Sindaco Brugnaro sa bene che molti l’hanno votato per la questione della sicurezza ed è certo che, su questo tema, il paragone con le precedenti amministrazioni è impietoso: Cacciari & Co. negavano, tout court il problema mentre lui cerca di occuparsene e ha nominato, addirittura, un assessore ad hoc. Sui risultati concreti, però, lascia…

UN ESEMPIO DI SINERGIA RIUSCITA.

photo_2017-08-13_12-10-37

  Arrivano i POS ai vigili venerdì mattina ed appena consegnati raggiungono l’obbiettivo: multe pagate. Venessia.com li aveva chiesti inascoltata almeno un anno e mezzo fa, poi noi girando sui battelli ACTV, ci accorgemmo che le multe a bordo le pagavano con il POS senza tante discussioni. Da li ne è scaturita l’idea di una…

Le mozioni nel cassetto: i volontari della Protezione Civile si pagano la trasferta

images

Abbiamo assistito, durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale a Venezia del 26 luglio, ad un fuggi fuggi dei consiglieri di maggioranza dagli scranni. I lor signori per la fretta di andare in ferie hannno fatto mancare il numero legale mentre ci si apprestava a discutere le mozioni, molte delle quali in attesa da mesi. Tutto…