sicurezza

Aspettando Godot e i 70 nuovi vigili promessi

In anteprima, il profilo del perfetto candidato per un posto da vigile urbano secondo le linee-guida stilate dal Comandante

Spaccio al Parco Bissuola? Degrado in Piazza San Marco? Più controlli attorno alla stazione di Mestre? Atti di vandalismo al Parco di Catene? Turisti ubriachi? Moto ondoso in laguna? Venditori ambulanti abusivi? In anteprima, il profilo del perfetto candidato per un posto da vigile urbano secondo le linee-guida stilate dal Comandante   La risposta dell’amministrazione a tutti…

Pulizia muri e marmi veneziani, bocciato emendamento M5S

Calle Fonte

Tra le varie tradizioni da tutelare pare che questa amministrazione non si stia accorgendo di proteggere anche quella di imbrattare i marmi e i muri dei palazzi storici veneziani con graffiti, affissioni e quant’altro. L’ingolfata macchina comunale fucsia ha dimenticato infatti, tra le innumerevoli voci di spesa del bilancio di previsione 2017-2019, di mettere qualche soldino…

COMUNICATO STAMPA: La posizione del M5S sul Tavolo Permanente per Porto Marghera

48358096

Lunedì scorso si è tenuto il Tavolo Permanente per Porto Marghera, al quale per la prima volta sono stati invitati i parlamentari di tutti gli schieramenti. L’assessore Marcato ha richiesto condivisione e unanimità nel chiedere al Governo: il finanziamento per completare i marginamenti, il riconoscimento di area di crisi industriale complessa per Porto Marghera e…

Bonifiche di Porto Marghera: quello che ancora non si sa

disegno-senza-titolo-8

A seguito della presentazione della Relazione sullo stato di avanzamento dei lavori di bonifica del SIN – Porto Marghera da parte della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse a ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati del 10.12.2015, il gruppo di lavoro Ambiente del meetup GrilliVenezia ha pensato di verificare…

Caro Sindaco alza lo sguardo, non ci sono solo ubriachi e ciclisti

Titoli su Brugnaro, sicurezza e sindaco sceriffo

Ho letto con attenzione la lettera del Sindaco, pubblicata a Ferragosto sulle pagine del Gazzettino, e non ho potuto fare a meno di notare che, una volta di più, ha evitato abilmente di parlare del vero problema che affligge Venezia, cioè l’enorme pressione turistica. Egli infatti parte da un episodio recente, certo grave, quello del marinaio…