Informazione

Innovazione e tecnologia a Venezia: com’è andata finora, come potrebbe andare in futuro, verso gli scenari di Industria 4.0

photo_2018-01-11_14-50-05

Circa venti anni fa viene fondato il Vega con l’obiettivo di catalizzare la riconversione industriale di un territorio che doveva lasciarsi alle spalle un modello industriale ad elevato impatto ambientale e ormai al tramonto, traghettando l’area verso le nuove tecnologie e i nuovi servizi a valore aggiunto. Nonostante le significative risorse profuse in tale lasso…

Solo alberghi o anche industria?

Disegno senza titolo

Con l’ultimo annuncio di pochi giorni fa della cessione dell’Isola di San Secondo da parte del demanio con finalità anche alberghiera (link al documento), si conferma l’idea di un eventuale rilancio di molte strutture nella maniera più banale seppure commercialmente più semplice. Questa tendenza, a livello globale nel territorio del comune, non tiene conto della…

Bosco? Forti? Parchi? Aree agricole? Piovono parcheggi e distributori

E' questo il futuro di Tessera secondo Boraso e fucsia vari?

Finalmente, arriva dal “palazzo” un’ottima notizia per Mestre: la “città di terraferma” (espressione cacciariana in voga a Ca’ Farsetti) non è poi così brutta come la dipingono, non è stata poi così danneggiata dal “sacco edilizio” degli anni ’70 e quindi il Consiglio comunale può votare, tranquillamente, un’altra ripugnante delibera che la renderà un po’ più brutta e invivibile di…

La “VIDA” o la muerte per Venezia?

vida

L’immobile “La VIDA” ha ospitato in passato una scuola di ostetricia, una scuola di medicina, un’osteria, un teatro dell’anatomia e molto altro, conservando nei secoli una potente forza aggregativa fino a diventare, oggi, il simbolo di una Venezia “ribelle”. Questa Venezia rivoluzionaria è la parte della città che non vuole soccombere sotto i colpi della speculazione economica…

Zelarino: il Parco sottovalutato

IMG_20171124_205329_829

Fare politica significa anche prendersi cura delle piccole cose, a cominciare dalla realtà che ci sta attorno. Oggi, sotto la nostra lente d’ingrandimento, è finito il Parco “Umberto Zia” di Zelarino. Grazie all’interpellanza di Lucia Chiavegato, nostra portavoce eletta in Municipalità di Chirignago-Zelarino, siamo riusciti a ottenere dalla Commissione II la tanto agognata visita ispettiva…