Economia

Mostra “Luxus”, il polpettone “fucsia” indigeribile

Luxus al padiglione Venezia 1

«La cifra di quest’amministrazione è il conflitto d’interesse, onnipresente e dilagante ben oltre la figura del Sindaco”: questo è il commento del capogruppo M5S, Davide SCANO, in merito alla mostra “Luxus” al padiglione Venezia della Biennale, ai Giardini. Nell’ambito, infatti, della più ampia e prestigiosa cornice della 57^ Esposizione Internazionale d’Arte, dal titolo “VIVA ARTE…

Ve.La. alla deriva (parte 3ª): il Marchio dimenticato

Rosa Salva e Brugnaro CON SCRITTA

In questa terza puntata dedicata a Ve.La. S.p.A., società controllata dal Comune di Venezia, puntiamo i riflettori sulla questione del Marchio “Città di Venezia”, realizzato nel 2002-2003 su impulso dell’allora Sindaco Costa, grande amico del Sindaco Brugnaro. Erano i tempi delle “vacche grasse” e quindi non si è proprio badato a spese: inizialmente, fu prelevata…

Ve.La. alla deriva (parte 2ª): Codice degli Appalti, questo sconosciuto

Codice dei Contratti Pubblici

Come dicevamo nel precedente articolo, Ve.La. S.p.A., società controllata dal Comune di Venezia, è divenuta sempre più “grande”, passando dai 195 dipendenti del 2009 ai 270 circa attuali, a cui si aggiungono i lavoratori a tempo determinato per i picchi stagionali nelle biglietterie. Alle molte funzioni delegate, corrisponde del resto un importante volume di spesa…

Ve.La. alla deriva (parte 1ª): opacità nella rete di vendita

Gli interni del tram rosso della Translohr

Con quello di oggi, cominciamo un ciclo di articoli dedicati alle molteplici attività di Ve.La. S.p.A., società controllata dal Comune di Venezia, attraverso la capogruppo AVM S.p.A. Essa è passata dal gestire le sole biglietterie del Trasporto Pubblico Locale (bus e vaporetti) alla gestione della “promozione turistica e culturale della città di Venezia” che, vedremo,…

Riapertura scuole, termosifoni freddi per migliaia di bambini

vestirsi-bene

La laguna di Venezia sta ghiacciando e i mezzi spargisale sono in azione per il possibile rischio neve di queste ore: l’incredibile ondata di freddo era stata annunciata da giorni ed è infatti arrivata. Purtroppo però il Comune di Venezia non è riuscito, incredibilmente, a garantire un normale rientro scolastico, dopo le vacanze di Natale, ad alcune migliaia di alunni delle scuole…