Economia

M5S: zelante o meno, Chiarot deve dimettersi!

piggna1

La vicenda del giovane studente, che ha osato fare una domanda al Sindaco durante un convegno pubblico sulla Città Metropolitana, per quanto impossibile, è finita peggio di com’era iniziata. Il dibattito di mercoledì scorso ha visto la presenza di moltissimi studenti e professori, provenienti dall’intera provincia, nonché del “paròn de casa”, il Presidente del nuovo…

COMUNICATO STAMPA: La posizione del M5S sul Tavolo Permanente per Porto Marghera

48358096

Lunedì scorso si è tenuto il Tavolo Permanente per Porto Marghera, al quale per la prima volta sono stati invitati i parlamentari di tutti gli schieramenti. L’assessore Marcato ha richiesto condivisione e unanimità nel chiedere al Governo: il finanziamento per completare i marginamenti, il riconoscimento di area di crisi industriale complessa per Porto Marghera e…

IL M5S VUOLE UN FUTURO …

photo_2016-09-24_21-10-38

Giovedì 29 settembre, dalle ore 9 alle 12, i consiglieri M5S Sara Visman, Elena La Rocca e Davide Scano saranno presenti al presidio “Inceneritor Day” a Mestre in Via Porto di Cavergnago 99 (davanti alla sede di Veritas, dove c’è anche l’Ecocentro). Il presidio è stato indetto per far sentire la pressione dell’opinione pubblica al…

M5S su Porto Marghera: Zaia non farci perder altro tempo, dimettiti!

zaia-e-brugnaro-su-porto-marghera

Il passo indietro del Presidente della Regione Veneto dalla società Marghera Eco Industries S.r.l. può essere letto soltanto come una fuga dalle sue responsabilità politiche rispetto al tema “bonifiche e rilancio” del più grande sito post-industriale italiano, quello di Porto Marghera. Zaia, lasciatosi alle spalle la campagna elettorale, ha forse dimenticato che i circa 5.730…

Trasparenza totale su Stadio F. Baracca e altri impianti sportivi – parte terza

Fora i schei

(prosegue da qui…) CLAUSOLE E TRATTAMENTI “DI FAVORE”: Non vorremmo certo fare l’avvocato difensore di qualcuno, non è il nostro ruolo ma il Sindaco è andato ben oltre il proprio ruolo istituzionale, apostrofando in malo modo il Presidente dell’A.C. Mestre perché, a suo dire, “nol ga tira fora i schei”. Un primo cittadino non può…