Ambiente

Territorio – Energia – Rifiuti

Urbanistica fucsia: un nuovo supermercato in deroga al PRG

carrelli-della-spesa-degrado

Brugnaro e centrodestra ci hanno abituato, in questi primi quindici mesi di governo, a molte lentezze, indecisioni, rinvii, sospensioni di gare in corso, proroghe di concessioni in scadenza e poche, pochissime delibere. Queste ultime, peraltro, risultano spesso in contrasto con quei quattro slogan pronunciati in campagna elettorale (di un programma vero e proprio, per decenza, è difficile parlare).…

IL M5S VUOLE UN FUTURO …

photo_2016-09-24_21-10-38

Giovedì 29 settembre, dalle ore 9 alle 12, i consiglieri M5S Sara Visman, Elena La Rocca e Davide Scano saranno presenti al presidio “Inceneritor Day” a Mestre in Via Porto di Cavergnago 99 (davanti alla sede di Veritas, dove c’è anche l’Ecocentro). Il presidio è stato indetto per far sentire la pressione dell’opinione pubblica al…

Bonifiche di Porto Marghera: quello che ancora non si sa

disegno-senza-titolo-8

A seguito della presentazione della Relazione sullo stato di avanzamento dei lavori di bonifica del SIN – Porto Marghera da parte della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse a ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati del 10.12.2015, il gruppo di lavoro Ambiente del meetup GrilliVenezia ha pensato di verificare…

M5S su Porto Marghera: Zaia non farci perder altro tempo, dimettiti!

zaia-e-brugnaro-su-porto-marghera

Il passo indietro del Presidente della Regione Veneto dalla società Marghera Eco Industries S.r.l. può essere letto soltanto come una fuga dalle sue responsabilità politiche rispetto al tema “bonifiche e rilancio” del più grande sito post-industriale italiano, quello di Porto Marghera. Zaia, lasciatosi alle spalle la campagna elettorale, ha forse dimenticato che i circa 5.730…

Il Sindaco pensi ai corrotti non a chi critica

leone 2

“Siamo esterrefatti dalle risposte date dal primo cittadino di Venezia alle critiche e all’intenzione dell’UNESCO di inserire Venezia tra i siti in pericolo” dichiara la capogruppo del M5S Sara Visman. “Anche se abbiamo preso atto, dopo alcune sue dichiarazioni, che Luigi Brugnaro ritiene Mestre il vero luogo vitale del territorio che amministra, riteniamo dovrebbe rendersi…