Software Libero

Inutile ricordare che il 95% dei Virus, Worm, Malware, Spyware, Trojan, Backdoor, Dialer, Hijact, Rockit, Rabbit in circolazione entrano nel pc da internet. Ecco quindi che usare un browser piuttosto che un’ altro, gestire la posta con un programma oppure con un’ altro fa’ la differenza in termini di sicurezza e privacy. Quindi qualsiasi programma utilizzato per avere attività su internet in “sicurezza” deve essere sicuramente robusto, affidabile magari rispettare la privacy del proprietario del pc e non diffondere dati personali.

Molti sono i programmi in uso sul proprio pc che quando è attiva una connessione internet “escono” sulla rete e, detta papale-papale, fanno la spia dal tuo pc. I software liberi sono continuamente esaminati da migliaia di sviluppatori che ne verificano  trasparenza d’uso e sicurezza.

Per i visitatori consigliamo vivamente di utilizzare Software Liberi, di seguito una lista dei più famosi utilizzabili anche in Windows!

FireFox al posto di Internet Explorer;
Thunderbird al posto di Outlook Express;
OpenOffice al posto di Windows Office (Word, Excel, PowerPoint ecc);
VLC miglior player video;
aTunes al posto di itunes;
GIMP al posto di PhotoShop;
Inkscape al posto di Illustrator;
Filezilla gestore FTP;
Dia creazione di diagrammi;
Audacity un editor audio;
infrarecorderInfraRecorder per masterizzare Cd/Dvd
aMSN Messenger al posto di msn messenger;
complex_middleEkiga VoIP e  videoconferenza lo “skype” senza copyright
peazip-300x280 Pea-Zip Gestore Archivi, al posto di winZip
WinFF per convertire file video;
Scribus per l’impaginazione di volantini;
Blender animazione 3D
Pidgin universal chat (AIM, Google, MSN, ICQ, Yahoo…)

…Elenco alternative libere a diffusi programmi proprietari

Chi ha intenzione ad avvicinarsi al mondo del Software Libero e vorrebbe installarsi direttamente tutto il Sistema Operativo consigliamo (per facilità) le seguenti distribuzioni:

Cambia solo l’aspetto grafico, Kubuntu è più simile a Window. All’inizio rimanete sempre con il sistema Dual Boot, fatevi aiutare eventualmente da qualche esperto, es. i ragazzi del VElug

**Particolare** Ubuntu, Kubuntu ecc. sono distribuzioni che includono alcuni software proprietari di default nell’installazione per una migliore usufruibilità del prodotto. Le distribuzioni completamente libere sono soltanto queste (x utenti più esperti):
http://www.gnu.org/distros/free-distros.html


Risparmio Digitale Quasi tutti i dipendenti pubblici oggi per fare il loro lavoro hanno a disposizione un computer. Per utilizzarlo servono tanti programmi e i programmi costano. Soluzione: Installazione di Linux in tutte le scuole elementari, medie e superiori e in qualche ufficio dove non si neccesita obbligatoriamente di Windows. Installazione obbligatoria di OpenOffice in tutti gli uffici pubblici. Aumentare il riutilizzo dei PC, dagli uffici passare i pc alle scuole. Utilizzare Skype. A Bolazano lo stanno già facendo….Più di 1 milione di euro l’anno risparmiati!. Puntata di ReportRai

Be Sociable, Share!