2×1… e il Vaporetto a Nessuno!!!

zitelle (1)Fermata delle Zitelle sospesa dalle ore 09.00 di Lunedì 18 Gennaio fino alle ore 16:00 di Venerdì 22 Gennaio 2016, il servizio di navigazione del trasporto pubblico sarà sospeso, per lavori manutenzione urgente e straordinaria, nei due imbarcaderi della fermata sia quello di destra che quello di sinistra. In questo modo le municipalizzate della mobilità AVM, ACTV e PVM, con una certa noncuranza, sospendono il servizio causando un grave disagio ad un terzo della popolazione residente nell’isola della Giudecca che usufruisco del trasporto pubblico locale non per scelta ma per esigenza primaria di mobilità.

2Inevitabilmente tutto si ripercuoterà per una settimana presso l’unico imbarcadero della fermata Redentore della Giudecca, facilmente comprensibile per i residenti ma non per qualche malcapitato turista visto l’assenza di indicazioni alternative (come si vede dalla foto a destra), che dista più di cento metri ed un ponte dalle Zitelle. Forse i tecnici, gli ingegneri e i dirigenti sia della municipalizzata dei trasporti pubblici sia del settore mobilità del Comune di Venezia credono che a Venezia vivono solo baldi giovani dal passo rapido e deciso se gestiscono con questi metodi la mobilità per delle manutenzioni. Forse vivono tutti in terraferma, d’altronde come l’assessore alla Mobilità e Trasporti e non sanno che la zona delle Zitelle, situata ad una delle due estremità dell’isola, è una zona viva con un alta percentuale di anziani, bambini e famiglie con passeggini e carrellini della spesa, insomma una delle zone più densamente popolate di Venezia. Sono serviti da questa fermata del trasporto pubblico locale: due asili, gli uffici distaccati del Comune di Venezia, la sede dell’IRE, la caserma della Guardia di Finanza, l’Ostello della gioventù, oltre a varie strutture turistico-ricettive, aziende di commercio al dettaglio ed altre istituzioni pubbliche e private. Insomma un fermata molto trafficata. Questo si tradurrà in un disagio per alcuni ma sarà un ostacolo insormontabile per altre categorie specie gli anziani con gravi problemi di deambulazione che non potranno neanche raggiungere la farmacia che si trova al di la del ponte sprovvisto di rampa per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

3Senza trascurare il fatto che le linee N.41 e N.42 insieme al N 2 dx, sia direzione P. Roma che N 2 sx San Marco, e gli utenti che le frequentano, saranno dirottati presso l’unico imbarcadero della fermata Redentore con conseguenti problemi di allungamento dei tempi sia in fase di imbarco che di sbarco dei passeggeri con inevitabile traffico e coda dei vaporetti che si ripercuoterà sulla puntualità e l’efficienza del servizio. Non serve scrivere ci scusiamo per i disagi, serve trovare soluzioni per ridurre al minino questi disagi. Eppure ci sono ingegneri pagati anche per questo ma evidentemente non si applicano più di tanto. I residenti delle isole come quelli della Giudecca sono tutti utenti ACTV che per muoversi da casa sono costretti a prendere il mezzo acqueo del trasporto pubblico già rincarato recentemente del 40% per chi risiede nelle isole. Siamo alle solite, servizio scadente pagato come se fosse di prima classe, questa ormai sta diventando una consuetudine non solo per i turisti ma anche per i residenti.

Alle luce di tutte queste considerazioni il M5S di Venezia, tramite Interrogazione presentata dalla Consigliera Sara Visman, a chiesto lumi all’assessore competente e alla giunta, nello specifico:

– di conoscere i motivi talmente “straordinari e urgenti” dei lavori sopra ricordati, tali da non poter avvisare, con congruo anticipo, la popolazione residente;

– di illustrare altresì le ragioni per cui è stato scelto il metodo più disagevole per gli abitanti (costretti a usare il trasporto pubblico per muoversi) nell’effettuare questa manutenzione anziché quello, ad esempio, di lavorare soltanto su un imbarcadero per volta e/o lavorando in orari di bassa affluenza. Nell’ipotesi in cui tale scelta sia dipesa dal verificarsi di incidenti nel recente passato, si evidenzia che si sarebbe potuta aumentare la sorveglianza di quello spazio acqueo, durante i giorni dei lavori, da parte di pattuglie della Polizia Municipale, oppure si poteva segnalare il pericolo collocando boe semi sommerse, come quelle installate in bacino di San Marco a protezione delle gondole dal moto ondoso

– di trasmettere copia della relazione tecnica giustificante l’intervento straordinario sugli imbarcaderi in oggetto.

PS: pubblicheremo le risposte qui di seguito appena ci arriveranno…..

Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Venezia – Gruppo di Lavoro Mobilita e Trasporti GrilliVenezia.

  18 comments for “2×1… e il Vaporetto a Nessuno!!!

  1. 10 Agosto 2020 at 21:35

    What a data of un-ambiguity and preserveness of precious knowledge about unpredicted emotions.
    adreamoftrains best web hosting company

  2. 11 Agosto 2020 at 15:40

    I read this piece of writing fully concerning
    the comparison of latest and earlier technologies, it’s
    awesome article.

  3. 11 Agosto 2020 at 16:38

    Hey there, You have done a great job. I will certainly digg it and personally recommend to my friends.
    I am confident they will be benefited from this web site.

  4. 14 Agosto 2020 at 03:48

    I’m extremely impressed with your writing skills as well as with the layout on your weblog.
    Is this a paid theme or did you modify it yourself?
    Either way keep up the nice quality writing, it’s rare
    to see a nice blog like this one nowadays.

  5. 14 Agosto 2020 at 06:18

    Hi great blog! Does running a blog similar to this require a
    massive amount work? I’ve virtually no knowledge of coding but I was hoping to start my own blog in the near future.
    Anyhow, should you have any ideas or techniques for new blog owners please
    share. I understand this is off subject but I just had to ask.
    Thank you!

  6. 14 Agosto 2020 at 15:06

    Hello There. I found your blog using msn. This
    is a very well written article. I’ll be sure to bookmark it and return to
    read more of your useful information. Thanks for the post.
    I will certainly return.

  7. 24 Agosto 2020 at 05:19

    Remarkable issues here. I’m very glad to see your article.

    Thanks a lot and I am taking a look forward to contact you.
    Will you please drop me a e-mail?

  8. 25 Agosto 2020 at 11:30

    Hi there i am kavin, its my first time to commenting anywhere, when i read this article i thought i could also make comment due to this good post.
    cheap flights 2CSYEon

  9. 26 Agosto 2020 at 00:04

    Actually when someone doesn’t understand then its up to other people
    that they will help, so here it happens.
    3aN8IMa cheap flights

  10. 27 Agosto 2020 at 23:40

    It’s genuinely very difficult in this active life to listen news on TV, thus I
    simply use the web for that reason, and get the hottest news.

  11. 31 Agosto 2020 at 12:42

    Pretty great post. I simply stumbled upon your weblog and wished to mention that
    I have really enjoyed browsing your weblog posts. After all I’ll be subscribing
    on your rss feed and I’m hoping you write once more very soon!

  12. 31 Agosto 2020 at 17:37

    Thanks very nice blog!

  13. 5 Settembre 2020 at 12:03

    Hi there i am kavin, its my first occasion to commenting anyplace, when i read this piece of writing i thought i could also
    make comment due to this sensible article.

  14. hey
    7 Gennaio 2021 at 18:15

    Taxi moto line
    128 Rue la Boétie
    75008 Paris
    +33 6 51 612 712  

    Taxi moto paris

    Asking questions are really nice thing if you are not understanding something
    fully, but this article provides pleasant understanding yet.

  15. 19 Marzo 2021 at 17:02

    I’m gone to inform my little brother, that he should also visit this weblog
    on regular basis to take updated from hottest news.

  16. 21 Marzo 2021 at 22:37

    I absolutely love your website.. Excellent colors & theme.
    Did you create this amazing site yourself?
    Please reply back as I’m planning to create my very own blog and would love to find out where you got this
    from or just what the theme is called. Many thanks!

  17. 11 Maggio 2021 at 03:06

    Right here is the perfect blog for anybody who wants to find out about this topic. You understand so much its almost hard to argue with you (not that I really will need to…HaHa). You certainly put a new spin on a subject that’s been written about for years. Excellent stuff, just great!|

  18. WerQueeva
    22 Settembre 2021 at 16:13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *