BEPPE GRILLO A MARGHERA: UNA MAGNIFICA SERATA DI FESTA

Marghera, Piazza Mercato, 6 febbraio 2013

 

Nonostante il vento gelido e qualche goccia di pioggia caduta un paio d’ore prima, alle 9 di sera a Marghera probabilmente eravamo in 10.000 al comizio di Beppe Grillo. Lo sforzo organizzativo è stato premiato dalla fantastica onda umana che ieri sera ha gremito la piazza del Mercato.

La partecipazione è stata incredibile. Abbiamo ascoltato Grillo, ma abbiamo anche applaudito i nostri candidati 5 stelle che hanno colto l’occasione per presentarsi e farsi conoscere un po’ da vicino.

“Dobbiamo combattere la rassegnazione, impegnarci tutti in prima persona” ha dichiarato Marco Da Villa, 37 anni, del MeetUp di Venezia, e candidato alla Camera. “Aiutateci fin da subito come rappresentanti di lista perché abbiamo bisogno di cittadini che controllino il regolare svolgimento delle elezioni”.

Il suo appello è stato raccolto da diverse decine di volontari che hanno dato la loro disponibilità presentandosi ai banchetti allestiti ai lati della piazza. Ma per garantire la presenza di un rappresentante in ciascuna delle 258 sezioni occorrono ancora diverse decine di volontari.

.

 

Ma ci sono anche tanti altri modi per collaborare con il Movimento 5 Stelle di Venezia o dei Comuni limitrofi, che pure hanno contribuito alla buona riuscita della serata di ieri sera. Chi è interessato a diventare un cittadino attivo può trovare le informazioni relative al M5S di Venezia all’indirizzo www.grillivenezia.org

Anche se i media sono impegnati a nascondere ciò che sta avvenendo, distorcendolo e raccontandolo in modo inc0mpleto e fazioso, il tam-tam dei cittadini sta facendo rimbombare il passa-parola: cambiare si può e sta già succedendo!

 

 

.

 

Immagine anteprima YouTube

 

Be Sociable, Share!

  5 comments for “BEPPE GRILLO A MARGHERA: UNA MAGNIFICA SERATA DI FESTA

  1. roberto
    8 febbraio 2013 at 09:36

    Ottima Serata con Piazza Mercato illuminata a giorno grazie ai Led presenti da poco sui pali della luce pubblica.
    Visita gradita prima dell’evento da un “margherino” Doc il grande Skardy dei pitura Freska che è stato l’unico a riempire la piazza con una recente manifestazione della sua Band.

  2. roberto
    20 febbraio 2013 at 12:10

    Oggi 20febbraio2013 i BIG della politica imperante si stanno riparando il culo…
    Monti:Bisogna convogliare le energie del Movimento 5 stelle….
    Bersani: Bisogna parlare con ogni singolo eletto del Movimento 5 stelle per vedere se non sia un Robot….,
    Berlusconi:80% dei grillini sono degli estremisti….però…..
    Gentaglia che ha ridotto il Popolo italiano sul Lastrico!!!!
    Fuori Tutti,andate in casa di ricovero o ai giardinetti a contare le paperelle.
    Per i nuovi Arrivati ed iscritti al Movimento 5 Stelle di Venezia da pochi mesi,attenzione al Vostro Passato non Vogliamo voltagabbana fra di noi o Scilipoti veneti…
    Il Movimento 5 Stelle di Venezia è nato il 24 Marzo 2006 ed il Nucleo storico di appartenenza valuterà attentamente ogni singolo iscritto che scrive sul blog qualsiasi post.
    Hasta ala Vista compagneros…

  3. Sick and Tired
    23 febbraio 2013 at 20:12

    Bravo Roberto!

    Si perde un attimo l’attenzione e ci si ritrova gomito a gomito con Scilipoti, Razzi, “Serenissimi”, adepti di CasaPound, ex-italoforzuti, etc.

  4. roberto
    24 febbraio 2013 at 12:41

    Il Vero Problema per me è la enorme facilità di iscriversi ai vari meetup e al Movimento 5 stelle.Forse è un bene perchè poi il nuovo/a iscritto/a la misuri sui post e ai banchetti le “cose” che pensa….
    Nella Prima repubblica per iscriversi ai partiti e ai sindacati dovevi essere rappresentato da uno già iscritto che faceva il garante per Te…
    Le cose per fortuna sono cambiate…però i cambi di casacca sono più frequenti!!!
    Ho seguito via Internet la chiusura della campagna elettorale del Mov.5.Stelle(bellissima) è iniziata alle 18.00 e beppe ha parlato dopo le 21.
    L’aggettivo che ha rifilato a Bersani:PARASSITA,è stato nascosto da molti giornali e televisioni.
    Parassita secondo il dizionario è una persona che vive alle spalle degli altri e che ne sfrutta il lavoro.
    Da una parte, Gargamella ha sempre difeso il finanziameto ed i contributi publlici(nostri Schei)ai partiti e lui e soci hanno vissuto per 20 anni con i contribuiti del pueblo lavoratore.
    Questo aggettivo fa parte da anni del Vocabolario di esponenti di centro destra,detto da Beppe inevitabilmente qualche elettore del centro destra si risveglierà ….voterà 5 stelle e cercherà di frequentare il Mov.5 Stelle……

  5. roberto
    27 febbraio 2013 at 21:42

    Fra ieri 26 febbraio e oggi mercoledì 27,il meetup di Venezia ha superato le iscrizioni giornaliere dalla sua nascita e storia (marzo 2006).
    Ben 17 italiani hanno accetato di esporsi in prima persona e di lottare con Noi per una Venezia migliore,un Veneto europeo ed un ‘Italia moderna!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*