Le solite consulenze!

da La Nuova Venezia del 19.09.10

“Il sindaco ha acceso i riflettori sulle consulenze, in particolare quelle affidate con «incarico fiduciario», le stesse contro le quali anche questa settimana ha puntato il dito la sezione di controllo della Corte dei conti.

L’occasione l’hanno fornita due incarichi voluti dall’assessore all’Urbanistica ed Edilizia Privata, Ezio Micelli. Interpellato sulla questione Giorgio Orsoni ieri ha detto: «Ho chiesto da tempo l’elenco delle consulenze di tutti gli assessorati, ma ancora non l’ho avuto. L’ho fatto principalmente perché voglio tenerle sotto controllo». Naturalmente, il pensiero va al bilancio comunale, al buco di 40 milioni, una situazione che lo stesso sindaco ha definito «drammatica», che spinge a stringere i cordoni della borsa di Ca’ Farsetti e a limitare spese e consulenze. L’occasione è stata offerta dalla consulenza che l’assessore all’Urbanistica ha rinnovato a uno studio di architettura di Vigonza, «Articolo snc di T. Miotto e M. Sarti», incarico per 90 mila euro per una «consulenza specialistica relativa al contratto di quartiere di Altobello». In particolare, è stato Marco Gavagnin, consigliere comunale del «Movimento 5 stelle», a puntare il dito con una sua interrogazione su quel conferimento fiduciario per Altobello. Il «grillino», innanzitutto, ricorda che già nel 2008 era stato affidato un incarico similare e quella volta era per 30 mila euro: a vincerlo era stato lo stesso studio di architettura di Vigonza. Si tratta di una consulenza che prevede le seguenti attività: «Istruzione e coordinamento complessivo del personale e dei soggetti attuatori del programma; redazioni di materiali (slide, foto degli elaborati) per illustrare il programma e gli interventi ai soggetti attuatori, ai cittadini; assistenza per garantire la congruità dei progetti rispetto agli obiettivi dell’intervento; aggiornamento del cronoprogramma…».

Giorgio Cecchetti ”

vai all’articolo completo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.