Chi ha puntato gli occhi sul Lazzaretto Vecchio?

IMG_20171008_154420_edit

Il MoVimento 5 Stelle Venezia ha deciso di andare a fondo sugli affidamenti degli spazi pubblici alla Biennale. Grazie alla nostra portavoce in Consiglio Comunale Elena La Rocca abbiamo depositato un’interpellanza sulle attività della Biennale, chiedendo trasparenza sui progetti di gestione del Lazzaretto Vecchio. Questa bellissima isola che, purtroppo, ora versa in uno stato di manutenzione…

Su il sipario in Municipio: “La commedia degli errori sulla Mostra”

L'assessore al Turismo e Toponomastica, Paola MAR

Scena: oggi, Ca’ Farsetti alle ore 9:00 commissione I “Affari Istituzionali Una grandissima confusione: questo è, in concreto, il succo della risposta fornita dalla responsabile dell’Ufficio Stampa del Comune e da due assessori all’interpellanza presentata dal Gruppo Misto sulla pubblicità della Mostra “Magister Giotto” nel sito web istituzionale. L’antefatto è presto spiegato: una mostra privata,…

Su il sipario in Municipio: “L’avaro fucsia”

IMG_20171010_154130

Scena: ieri, Municipio di Mestre alle ore 10:00, commissioni II “SICUREZZA” ed XI “SPORT” Il tema all’Ordine del Giorno è l’audizione dell’associazione sportiva ATHLON, affidataria della pista d’atletica di San Giuliano, il cui Presidente racconta le parziali difficoltà economiche in prospettiva del nuovo bando di affidamento “a contributo zero”: spese di manutenzione elevate per verde ed…

Accade in Consiglio Comunale: il bike sharing dove lo metto? Al Tronchetto…

DEF

Siparietto grottesco giovedì pomeriggio in Consiglio Comunale. Ogni tanto fa bene andare ad ascoltare il consiglio solo per sentire queste perle. La consigliera M5S Sara Visman presenta un emendamento al DUP (Documento Unico di Programmazione), chiedendo di inserire, tra gli obiettivi  annuali/triennali del programma dell’Amministrazione Comunale, la collocazione di stalli per il  bike sharing presso…

Bavaglio fucsia: Brugnaro vuol cancellare l’opposizione!

Ecco come ci vorrebbe la Presidente Damiano, per non disturbare troppo Brugnaro

“L’art. 39 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, definisce il Presidente dell’Assemblea consiliare, quale presidente di tutto il collegio, nella sua unità istituzionale e suo rappresentante, in funzione non già strumentale all’attuazione di un indirizzo politico ma al corretto funzionamento dell’istituzione in quanto tale, ovvero, in funzione neutrale” (Cons. Stato, sez. V, 18-01-2006, n.…

Interscambio Merci: denuncia M5S a Procura e Corte dei Conti

DSC_0223

La storia dell’Interscambio Merci al Tronchetto affonda le sue radici negli anni ’90 quando le amministrazioni lagunari hanno iniziato a porsi il problema del traffico acqueo e del relativo moto ondoso prodotto. In quegli anni anche il Governo nazionale s’interessò alla questione, giungendo addirittura a dichiarare lo stato di emergenza della Città di Venezia con…

Agenti di Polizia Locale: quanti, come e perché?

DSC_0217

L’attuale amministrazione comunale ha deciso di tamponare la carenza di vigili urbani puntando sull’assunzione di precari a tempo determinato, com’era prevedibile per un Sindaco che sul precariato ha costruito la propria fortuna, con la sua azienda UMANA S.p.A. L’operazione ha ottenuto risultati insoddisfacenti: si sono presentati infatti ai due concorsi per vigili molte meno persone…

Brugnaro fai un piacere a Venezia: stai zitto!

La Polizia di Stato ha uno specifico settore antiterrorismo, sul quale ovviamente il Sindaco di un comune non ha alcun potere o competenza.

Il Sindaco Brugnaro sa bene che molti l’hanno votato per la questione della sicurezza ed è certo che, su questo tema, il paragone con le precedenti amministrazioni è impietoso: Cacciari & Co. negavano, tout court il problema mentre lui cerca di occuparsene e ha nominato, addirittura, un assessore ad hoc. Sui risultati concreti, però, lascia…

UN ESEMPIO DI SINERGIA RIUSCITA.

photo_2017-08-13_12-10-37

  Arrivano i POS ai vigili venerdì mattina ed appena consegnati raggiungono l’obbiettivo: multe pagate. Venessia.com li aveva chiesti inascoltata almeno un anno e mezzo fa, poi noi girando sui battelli ACTV, ci accorgemmo che le multe a bordo le pagavano con il POS senza tante discussioni. Da li ne è scaturita l’idea di una…